Capriana

Vaccini: No Vax consegnano firme a Fugatti

Una delegazione proveniente dal Trentino Alto Adige dell'associazione Nessuno Escluso è stata ricevuta dal sottosegretario al ministero della salute, Maurizio Fugatti, per presentare al ministero della Salute 22.150 firme di cittadini residenti in regione che chiedono l'abrogazione delle norme del disegno di legge 73/2017, convertito nella legge n. 119, riguardanti "l'ingerenza dell'ambito sanitario nelle istituzioni scolastiche". La delegazione - si legge in una nota - ha ribadito "l'importanza del diritto alla scuola per tutti i bambini, indipendentemente dal loro libretto vaccinale, così come previsto dall'articolo 34 della nostra Costituzione". Fugatti ha espresso la volontà di questa maggioranza di portare avanti l'emendamento che prevede la proroga di un anno per le esclusioni scolastiche per la fascia 0-6 anni, e la discussione di un nuovo disegno di legge in Parlamento che modifichi sostanzialmente il decreto Lorenzin, soprattutto per quanto riguarda l'aspetto coercitivo.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie